Il Museo di Storia Naturale del Vulture

Il Museo di Storia Naturale del Vulture occupa i primi tre livelli del Convento dedicato a San Michele Arcangelo, sul Lago Piccolo. Esso racconta i 750 mila anni di storia del Vulture, un vulcano formatosi nel pleistocene e dormiente da circa 130.000 anni.

I percorsi museali si presentano come un viaggio a ritroso nel tempo. Si parte da una figurazione suggestiva del cammino dell'uomo nel Vulture, per passare alla storia degli animali e delle piante che si sono infeudati nei diversi periodi sulle sue pendici per giungere, infine, ai fenomeni parossistici del vulcano, all'uomo preistorico e alla fauna antica. Completano gli allestimenti la sezione dedicata agli habitat e alle collezioni e poi la culla della Bramea, la specie a cui è dedicato l'intero museo.

L'invito che rivolge lo stesso ideatore e progettista del museo, il professor Spicciarelli, è quello di vivere la visita al museo con un proprio transito emotivo, magari anche curioso, volto a percepire il senso e la dimensione che assume nel Vulture la bellezza.

Per maggiori informazioni visita il sito del museo

informazioni utili
itinerari
come arrivare
luoghi di interesse
dove dormire
natura
racconti
dove mangiare
meteo
escursioni guidate

itzh-CNenfrdejaptrues

logo IT

 

 

Il presente sito si ispira alle nuove linee guida di design per i servizi web delle PA

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 2.0 Italia

© parcovulture.it - Tutti i diritti riservati