I sentieri del parco

Il sistema ambientale del Parco del Vulture offre diverse possibilità per chi cerca escursioni a diretto contatto con la natura, mostrandosi in grado di soddisfare il sempre più vasto pubblico di ecoturisti: dalla visita alle aree protette alle salite sui sentieri di montagna; dal trekking in bicicletta alle escursioni a cavallo; dagli itinerari tematici alla semplice contemplazione del paesaggio.

Tutti gli itinerari proposti ricadono in ambienti boschivi, attraversando talora tratti scoperti dai quali lo sguardo può spaziare sul territorio. Alcuni, in particolare, si sviluppano lungo le linee di cresta offrendo suggestive visuali panoramiche sulle zone circostanti.

Gli itinerari percorrono numerose piste di servizio forestale e antincendio e, a grandi passi, ripercorrono anche le vecchie piste utilizzate dagli sgherri del mitico brigante Crocco per fuggire dai centri abitati dopo le razzie e rifugiarsi nelle boscaglie a loro amiche. I percorsi sono concentrati in prossimità delle principali emergenze ambientali e storico artistiche del territorio, come i Laghi di Monticchio, il Monte Vulture, il Monte S. Michele, la bianca e maestosa Abbazia di San Michele Arcangelo.

In particolare si contraddistinguono per l’andamento ad anello, per i pochi dislivelli da affrontare e per la brevità dei percorsi, caratteristiche che li rendono accessibili alla gran parte dei visitatori. Possono essere effettuati nell'arco dell’intero anno, richiedendo però, soprattutto in inverno, un giusto allenamento e un equipaggiamento adeguato. 

 

Visualizza i sentieri su Google maps

luoghi di interesse
natura
informazioni utili
meteo
dove dormire
racconti
come arrivare
itinerari
escursioni guidate
dove mangiare

itzh-CNenfrdejaptrues

logo IT

 

 

Il presente sito si ispira alle nuove linee guida di design per i servizi web delle PA

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 2.0 Italia

© parcovulture.it - Tutti i diritti riservati